Specchiere per bagno

Specchio specchio delle mie brame, chi è la più bella del reame? Chiedeva la matrigna di Biancaneve ad uno specchio che senza imbarazzo le diceva che non si trattava di lei! L'imbarazzo invece è tutto nostro quando ci troviamo a scegliere la specchiera per il bagno.

La prima difficoltà riguarda lo stile: specchiere moderne e di design oppure classiche? Se proprio non riusciamo a scegliere, vada per il compromesso: esistono delle soluzioni che ripropongono in chiave contemporanea e con un'ampia gamma di colori laccati i caratteristici decori intagliati dello stile Luigi XVI. Ed eccola lì un'altra fonte di imbarazzo: la cornice. Se vogliamo sottrarci al rompicapo potremmo decidere di farne a meno, ma se proprio la vogliamo, dovremo prima capire se ne preferiamo una in vetro (magari colorato), oppure una in un materiale differente, come il legno, il metallo cromato o anche i led, che in questo caso fungono da contorno alla specchiera del bagno.

Specchiera circolare moderna

Specchiera da bagno Egg di arredaclick

Specchiera moderna - tecnica della micro puntinatura

Specchiera effetto ottico tridimensionale

E dunque un'altra questione: l'illuminazione. Che si tratti di un'unica lampada led integrata o di un'intera striscia, che si tratti di uno o più faretti alogeni posizionati in alto nel cappello oppure sulla bordatura, o ancora che si tratti di una specchiera moderna retroilluminata, della luce non è possibile fare a meno.

Specchiera moderna retroilluminata

Specchiera design retroilluminata bagnoidea

Ma l'imbarazzo maggiore è sicuramente quello che riguarda la forma. Si va da quella rettangolare (posizionabile sia in verticale che in orizzontale), a quella circolare, fino ad arrivare a quelle più bizzarre, dettate dal design ma anche dalla voglia di personalizzare la propria casa: a forma di cuore, di fiore, asimmetriche e astratte, con scritta laterale serigrafata ("Dedica" di ArredaClick), riproducenti le sagome maschili e femminili ("Man e Woman" della medesima azienda). Perché davvero non ci sono limiti alla fantasia.

Ma non di soli sogni e fantasia si vive! C'è bisogno anche di concretezza..e di spazio! E allora via a tutte quelle soluzioni che rispondono a questa esigenza: specchiere moderne con contenitore integrato formato da un'anta a ribalta o vasistas; specchiere contenitore con vani portaoggetti a giorno laterali; specchi con mensole (in vetro o legno). Se poi le vostre esigenze di spazio sono del tutto particolari, sappiate che esistono anche delle specchiere angolari o ellittiche.

E, a proposito di particolarità: immaginavate voi che esistono in commercio specchiere da bagno di design che consentono di vedere l'orario o di ascoltare la radio? E altre che, grazie a un sensore infrarosso, consentono l'accensione e lo spegnimento della luce semplicemente con un tocco della mano? E che, grazie a un'anima riscaldante, altri specchi non si appannano? Tutte queste chicche sono frutto dell'azienda Vanità & Casa, specializzata nello sviluppo e ingegnerizzazione degli specchi illuminati a LED.

Tra le altre aziende produttrici di specchi, Villeroy & Boch, Toto Europe GmbH, Flaminia, Roca, AGC, Boffi, e in generale tutti i più grandi marchi di arredo bagno.

ristrutturazione bagno

Preventivo rifacimento bagno Milano

Arredo bagno

Home arredo bagno Milano