Rivestimenti bagno

Il rivestimento del bagno è una delle scelte più importanti da compiere per la definizione dell'arredamento e dello stile del proprio bagno. In base alle proprie esigenze, è possibile scegliere tra svariati tipi di rivestimento. Di seguito elenchiamo i principali.

Rivestimento bagno in ceramica

Bagno rivestito in ceramica

Rivestimento bagno in ceramica, dal catalogo Rivestimenti bagno Marazzi

Le piastrelle in ceramica sono il tipo di rivestimento bagno per antonomasia, che non passa mai di moda. Al giorno d'oggi, è possibile optare per vari formati di piastrelle, dai maxi listelli al mosaico e personalizzarle a proprio piacimento, con l'aggiunta di greche e inserti in mosaico, decorazioni e lavorazioni particolari. Questo tipo di rivestimento è tuttora il più utilizzato nel mondo dell'arredamento bagno, sia per le pareti che per i pavimenti. I vantaggi del rivestimento bagno in ceramica sono molteplici:

  • Igienicità: la superficie delle piastrelle in ceramica poco porosa ben si adatta al clima umido del bagno, sfavorendo il crearsi di muffa e funghi.
  • Praticità: sono veloci da pulire; ad esempio, dopo la doccia, è sufficiente asciugare le piastrelle bagnate con un semplice panno umido (o al massimo con l'aggiunta di un detergente neutro), esse torneranno pulite e lucide come appena comprate. Per informazioni su come pulire le piastrelle del vostro bagno con prodotti naturali ed economici, cliccate qui;
  • Resistenza e Durevolezza: il rivestimento in ceramica è resistente agli sbalzi di temperatura e all'umidità. Mediamente, le piastrelle possono durare fino a 50 anni.
  • Riciclabilità: ultimamente, molte piastrelle in commercio sono composte anche da materiale in ceramica riciclato. Inoltre, le vecchie piastrelle del vecchio bagno possono essere riciclate, in quanto è un materiale pressochè naturale. Un grande aiuto all'ecosistema quindi!

Rivestimento bagno in resina

Fino a non troppo tempo fa, il rivestimento di pareti e pavimenti in resina era principalmente usato negli ambienti industriali, grazie alla sua praticità e resistenza all'usura.

Bagno rivestito in resina

Rivestimento bagno in resina

La resina è un materiale composto da polimeri sintetici e termoindurenti, di facile realizzazione e adattabilità a molti ambienti. Oggigiorno, in commercio esistono diverse soluzioni per rivestire le abitazioni con materiale in resina. Anche il rivestimento del bagno non è esente da questa nuova tipologia di rivestimento. Ecco perché può essere vantaggioso scegliere dei materiali in resina per il rivestimento del proprio bagno:

  • Resistenza all'usura e agli sbalzi climatici.
  • Igienicità: le resine sono altamente impermeabili e possono essere utilizzate soprattutto per il rivestimento di box docce, vasche e lavabi. Inoltre, la posatura è monolitica senza fughe né giunture, riducento al minimo la possibile nascita di muffe e batteri.
  • Praticità: la pulizia di un rivestimento in resina è più pratico e veloce di quella di un rivestimento in ceramica.
  • Economicità: la gamma di rivestimenti in resina è molto varia, anche in termini di prezzo. Tuttavia, è possibile optare per un rivestimento in resina economico, senza rinunciare alla qualità e al notevole impatto visivo.
Rivestimento bagno in mosaico di vetro
Mosaico in vetro alternato (lucido e opaco)

Mosaico in vetro alternato - lucido e opaco

Se si opta per un rivestimento del bagno con piastrelle di mosaico, l'effetto scenografico è assicurato! Le piccole dimensioni delle piastrelle, infatti, permettono di creare gli effetti più particolari e bizzarri, favorendo un'alta personalizzazione del proprio bagno. Anche dei piccoli inserti in mosaico tra le proprie piastrelle del bagno possono modificare positivamente l'aspetto di tale ambiente (da come potete leggere tra i nostri suggerimenti su greche e inserti in mosaico).

Oltre al classico mosaico con piastrelle in ceramica, si sta diffondendo sempre di più anche quello in vetro o in pasta di vetro, con le seguenti caratteristiche:

  • Resistenza all'usura, a molti agenti chimici e agli sbalzi di temperatura.
  • Luminosità all'ambiente.
  • Ecologicità, in quanto al giorno d'oggi, circa l'80% del vetro utilizzato per le piastrelle deriva da materiale riciclato.
Rivestimento bagno in pietra
Bagno rivestito in pietra

Rivestimento bagno in pietra

Un'ulteriore possibilità, anche se solitamente più costosa, di rivestimento bagno è quella in pietra. Anche se le moderne tecniche di lavorazione di ceramica e porcellana permettono di ottenere, a prezzi più contenuti, un effetto molto simile, il rivestimento in pietra resta la prima scelta tra coloro che vogliono ottenere un risultato elegante e raffinato. Esteticamente, la pietra ha, per propria natura, delle sfaccettature e degli effetti cromatici particolari e unici.

Il rivestimento in pietra, inoltre, è altamente versatile e adattabile a qualsiasi tipo di realizzazione, sia essa tradizionale o di design. Da non sottovalutare, poi, molti altri aspetti pratici, come la sua resistenza agli agenti atmosferici, alla sua resistenza e alla sua qualità di isolante termico.

Infine, oltre ai classici rivestimenti di pavimento e pareti, la pietra è particolarmente utilizzata anche per la realizzazione di piatti doccia e lavabi.

Le pietre naturali maggiormente utilizzate sono le seguenti:

  • Rivestimento bagno in pietra Ardesia: pietra sedimentaria molto resistente, facilmente adattabile su ogni tipo di superficie e presente in molti colori;
  • Rivestimento bagno in pietra Quarzite: anch'essa è nota per la sua resistenza, grazie alla forte presenza di quarzo al suo interno. Inoltre, è una pietra molto diffusa in Italia.
  • Rivestimento bagno in pietra Arenaria: pietra sedimentaria composta da granuli grandi come quelli della sabbia. È usata prevalentemente per pavimenti in porfido per ambienti esterni. Data la sua resistenza e durabilità nel tempo, tuttavia, questo tipo di rivestimento in pietra sta iniziando a prendere piede anche nel rivestimento degli spazi interni, in particolare dei bagni.
  • Rivestimento bagno in pietra Travertino: si tratta di una roccia sedimentaria calcarea, utilizzata in campo edilizio fin dai tempi dell'Antica roma. Nasce grazie all'acqua e in ambienti umidi trova la sua massima realizzazione.
Rivestimento bagno: greche e inserti in mosaico

Per un rivestimento bagno personalizzato non può mancare l'inserto di una greca o di un altro elemento decorativo. Anche qui, la scelta è vastissima e potete davvero sbizzarrirvi tra listelli, inserti, greche, mosaici, ecc. in tantissimi materiali, tra cui vetro, ceramica, cotto, porcellanato.

Con l'aiuto dei nostri esperti in rivestimento bagno, troverete senza alcun dubbio la decorazione che più si adatta al vostro bagno.

Qui sotto mostriamo alcuni esempi di greche e di inserti per dare un tocco di originalità al vostro rivestimento per il bagno!

Inserti in mosaico
Inserti e greche immagine bagno
Inserti rivestimento per bagno
Rivestimento bagno prezzi

Data la grande scelta di materiali e tipologie di rivestimento bagno, anche i prezzi possono essere molto diversi tra loro. Qui riportiamo i prezzi indicativi per alcuni rivestimenti in ceramica, ardesia, vetro e pietra. Essi sono stati ricavati comparando i cataloghi delle ultime collezioni di rivestimenti bagno di Leroy Merlin, Marazzi e Ragno.

Le nostre realizzazioni, tuttavia, possono differire dai prezzi qui riportati, senza però far mancare l'attenzione al rapporto qualità-prezzo dei materiali utilizzati e alla grande esperienza del nostro personale.

TipologiaPrezzo
Piastrella in ceramica bicotturada € 9,90 al m2
Rivestimento mosaico in ceramica, area 20x25da € 6,90 al m2
Piastrella in ceramica per greche 7,5x30da € 12,90 al pezzo
Rivestimento mosaico in vetro tinta unitada € 8,90 al m2
Rivestimento mosaico in vetro mix di colorida € 14,90 al m2
Rivestimento gres porcellanatoda € 25,90 al m2
Rivestimento in pietra - ardesiada € 34,99 al m2
Rivestimento in pietra - quarziteda € 45,99 al m2
Rivestimento in pietra - arenariada € 36,79 al m2
Rivestimento in pietra - travertinoda € 30,90 al m2
Rivestimento bagno: il nostro aiuto per voi!

Le tipologie di rivestimento bagno sono molteplici e non è detto che fra pochi anni saranno disponibili nuovi materiali. Inoltre, per personalizzare al massimo il proprio bagno e per adattarsi alle caratteristiche climatiche dell'ambiente, è possibile accostare diversi materiali e tecniche di rivestimento. Per questo, vi consigliamo prima di tutto una consulenza da parte dei nostri esperti in rivestimento e arredo bagno, che sicuramente sapranno consigliarvi, in base alle vostre esigenze, la soluzione migliore per il vostro bagno! Contatta Ristrutturazione bagno Milano per un preventivo gratuito.

Costo ristrutturazione bagno

I prezzi per un nuovo bagno

Arredo bagno

Home arredo bagno Milano