Vasche da bagno

Anche quando si decide di acquistare una vasca da bagno, invece che un box doccia o una cabina doccia, vanno tenuti in considerazione vari fattori, come i materiali e la tecnologia impiegati, lo spazio d'ingombro, la forma e l'estetica, il prezzo (che va ovviamente sommato col costo per la ristrutturazione del bagno). Tra i materiali utilizzati per le vasche da bagno non figura solo l'acrilico, ma anche la ceramica, la ghisa e materiali speciali come la pietra vulcanica. Per quanto concerne la tecnologia impiegata, molto alla moda sono le vasche da bagno con idromassaggio e/o cromoterapia.

Immagine di una vasca da bagno teuco
Dimensioni vasche da bagno

Dopo i materiali e le tecnologie, è lo spazio d'ingombro l'ennesimo fattore da valutare. Le dimensioni standard della vasca da bagno tradizionale, cioè rettangolare, prevedono un'altezza di 55 cm, una larghezza di 70 cm, e una lunghezza di 140-170 cm. Queste dimensioni della vasca da bagno la rendono ideale per sfruttare lo spazio sottofinestra ma, in bagni di piccole dimensioni, è possibile comunque non rinunciare alla comodità della vasca da bagno, grazie ad alcuni modelli in commercio che possono arrivare addirittura a 105 cm! Nonostante siano meno lunghe non si perde tuttavia la praticità, in quanto sono spesso o più profonde o più alte di qualche centimetro. Qualora non interessasse recuperare lo spazio sottofinestra o quello addossato ad una parete si può optare per le vasche freestanding, cioè a libera installazione, da posizionare a centro stanza: una soluzione di grande effetto, che ha bisogno però di uno scarico a terra e una doccetta integrata o rubinetteria a colonna.

Vasche da bagno angolari

Nei bagni piccoli non è possibile ospitare solo le soluzioni di cui già si è detto, ma anche delle vasche angolari: l'importante è che si tratti di un ambiente a pianta quadrata, con due pareti libere. Esistono infatti in commercio vasche angolari di diverse dimensioni, da 120x120 cm fino a 170x170 cm, oltre ad altre asimmetriche con i due lati di dimensioni diverse.

Vasche da bagno su misura

Nonostante il ventaglio di scelte sia già piuttosto ampio, numerose sono le aziende che elaborano progetti ad hoc con tutte le caratteristiche richieste, per realizzare vasche da bagno su misura.

Vasche da bagno per disabili e per anziani

Una notevole attenzione alla funzionalità e alla sicurezza meritano le vasche da bagno realizzate per disabili, che devono presentare una serie di peculiarità: le dimensioni delle porte (da 70 a 85 cm), che devono consentire alla persona disabile, anche su sedia a rotelle, di entrare e uscire dalla vasca in autonomia e sicurezza; l'assenza di spigoli sia all'interno che all'esterno; l'apertura delle porte, rigorosamente verso l'esterno, a 180°; la seduta interna sufficientemente alta da consentire al disabile di passare direttamente dalla sedia a rotelle alla seduta, e con un'inclinazione tale da impedire che il disabile scivoli in avanti; i maniglioni a bordo vasca e a parete, che forniscono alla persona con handicap degli appigli sicuri, in particolare quando entra o esce dalla vasca.

Vasche da bagno aziende

Ovviamente non c'è che l'imbarazzo della scelta tra le tante aziende produttrici di vasche da bagno. Se si opta per l'acrilico si potrebbero scegliere la vasca da bagno da incasso Simiramis di Ceramica Dolomite, oppure Nova di Hafro che è realizzata con lo stesso materiale ma con l'aggiunta dell'idromassaggio, o ancora Wilmotte la vasca da bagno dell'azienda Teuco che con la placca cromata copripiletta ha un aspetto vintage, oppure, per chi predilige le sagome squadrate e moderne, Loop&Friends di Villeroy & Boch. Se invece il vostro desiderio è quello di una vasca freestanding allora potreste scegliere l'azienda di vasche da bagno Duravit. Come dicevamo, non solo di acrilico sono fatte le vasche. Lo sa bene l'azienda Victoria + Albert che realizza la vasca Edge in QUARRYCAST®, un materiale ottenuto tritando finemente e mescolando la roccia calcarea vulcanica. Chi invece necessitasse di una vasca da bagno angolare potrà indirizzarsi verso Aquasoul Corner 140 di Jacuzzi, che dispone anche di idromassaggio dorsale.

Vasche da bagno prezzi

Tanti, e vari, sono i prezzi delle vasche da bagno: si va da meno di 200 euro per la classica vasca da bagno in acrilico dalle misure standard, ai 600-700 euro sul quale si attestano la maggior parte delle vasche da bagno di qualità medio alta (siano esse di ispirazione vintage o moderna), ai circa 1000 euro per l'aggiunta dell'idromassaggio, fino ad arrivare ai quasi 3000 euro di prezzo per le vasche da bagno realizzate in materiali speciali.

ristrutturazione bagno

Preventivo rifacimento bagno Milano

Arredo bagno

Home arredo bagno Milano